Risparmiare al volante: occhio alle truffe!

Lug 11, 2018News

risparmiare al volante

Risparmiare al volante: attenzione alle truffe

Risparmiare al volante sul consumo di carburante non è solo una questione di stile di guida o di stato di salute della vostra auto. 

Per risparmiare sul consumo di carburante bisogna fare attenzione anche a quello che succedere alla pompa di benzina. 

Un pizzico di attenzione in più e occhi ben aperti vi aiuteranno a non farvi fregare al distributore.

Vediamo insieme quali sono le situazioni da tenere sotto controllo per risparmiare al volante.

Risparmiare al volante: attenzione ai prezzi

Bisogna sempre fare attenzione ai prezzi esposti fuori dall’impianto di distribuzione e quelli applicati durante l’erogazione. 

Controllate che i due valori corrispondano per evitare una delle truffe maggiormente praticate ai danni degli automobilisti.

risparmiare al volanteRisparmiare al volante: evitate le distrazioni

Cercate di non farvi distrarre dall’offerta di servizi come la pulizia dei vetri o dallo schermo del vostro cellulare. 

Molti distributori truffaldini, infatti, complice la vostra distrazione non fanno partire l’erogazione da zero ma da un importo più alto. 

Da questo punto di vista i distributori automatici sono certamente più sicuri.

Risparmiare al volante: rifornitevi sempre allo stesso distributore

Se potete cercate di rifornirvi sempre allo stesso distributore. Non vi stiamo consigliando un modo per ampliare il vostro giro di conoscenze o per fare nuove amicizie ma per tenere sotto controllo i consumi e lo stato di salute della vostra auto.

Molti distributori  miscelano i combustibili con altri liquidi meno costosi, come l’acqua. Questa combinazione può danneggiare seriamente il motore o, se siete più fortunati, può ridurre le prestazione della vostra auto.

Scegliere di fare rifornimento presso lo stesso impianto può aiutarvi a verificare lo stato dell’auto e a denunciare l’impianto se dovessero esserci problemi.

Risparmiare al volante: rifornitevi la mattina

Un trucco disonesto utilizzato da alcuni benzinai riguarda la temperatura del carburante. 

Spesso questa è più alta rispetto a quella imposta per legge. Questo fatto aumenta il volume del carburante. La conseguenza? Il serbatoio si riempie prima senza però avere prestazioni adeguate.

Come evitare questo problema? Facendo il pieno, o rifornendosi, la mattina. 

La mattina, infatti, la temperatura dell’aria è più bassa ma è più bassa anche quella del sottosuolo dove è conservato il carburante. 

Questo permette al carburante di avere una temperatura giusta.

risparmiare al volanteSe volete ridurre i consumi della vostra auto e migliorare le sue prestazione chiedete alla vostra officina di fiducia il trattamento Tuning & Repair, studiato per ridurre i consumi e garantire prestazioni al top.

Se, invece, siete un’officina scoprite i vantaggi a voi riservati da Tuning & Repair. Potrete offrire un prodotto unico ed esclusivo ai vostri clienti.

Contattateci per ricevere maggiori informazioni o seguiteci su Facebook per scoprire di più.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie

Archivi

Presets Color

Primary
Secondary